Pensi di trovarla?

Se dicessi di sì, insulterei la mia intelligenza. Mi riterrei io stesso un cretino. Non sono matto, nè un illuso. Ho profondo rispetto per i ricercatori che hanno studiato – a differenza mia – la materia, avendo le competenze e gli strumenti necessari. E ho piena consapevolezza di cosa sia la SLA: una malattia ad oggi ancora non curabile nonostante venga studiata nei migliori centri di ricerca al mondo. E’ da qui che – speriamo quanto prima – uscirà qualcosa di buono.

Semplicemente mi piace informarmi e – visto che da perdere c’è poco – voglio giocarmela.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo di eventuali cookie. Prima di accettare, leggi la pagina "Privacy e trattamento dei dati personali". maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi